Sezione recensioni
recensioni12/06/2011A cura di: Elena Astarita
Tre Allegri Ragazzi Morti
La seconda rivoluzione sessuale
a2011_06_12_11_37_14_lasecondarivoluzionesessuale.jpg

Tracklist

  • 1. Come Ti Chiami?
  • 2. Allegria Senza Fine
  • 3. Il Mondo Prima
  • 4. L'Impegno
  • 5. Lorenzo Piedi Grandi
  • 6. In Amore Con Tutti
  • 7. La Sindrome Di Bangs
  • 8. La Sorella Di Mio Fratello
  • 9. La Salamandra
  • 10. La Poesia E La Merce
  • 11. Ninnanannapernina
  • 12. Mio Fratellino Ha Scoperto Il Rock'n'Roll

Genere

Punk

Etichetta

La Tempesta Dischi

Voto

9 su 10

Tre Allegri Ragazzi Morti è un gruppo musicale punk e alternative rock formatosi a Pordenone nel 1994.

Il gruppo è formato da Davide Toffolo (chitarra e voce), Enrico Molteni (basso) e da Luca Masseroni (batteria).

"La Seconda rivoluzione Sessuale" è il quinto lavoro dei Tre Allegri Ragazzi Morti; il disco tratta di temi importanti, a comiciare dalla ricerca di un'identità, incarnata dalla prima traccia (Come Ti Chiami).  Ma il tema centrale dell'album è ovviamente la sessualità, che viene afforntata in maniere diverse: in modo romantico (Il Mondo Prima e Ninnanannapernina ), sfidando il senso comune della morale (La Slalamandra), ribaltando i ruoli (La Sorella Di Mio Fratello).

Un altro tema, che ricorre in tutti i dischi del gruppo, è la libertà in tutte le sue forme. Ne è un esempio La Sorella Di Mio Fratello, che unisce due diverse concezioni di libertà: una di identità ("Lo dice spesso, vorrei essere un uomo, vorrei essere libera di essere come sono") e l'altra di sessualità.

Altro esempio è La Poesia E La Merce ("La Libertà non si compera, ma la possiamo cantare"), dove si affronta il rapporto con la follia quotidiana di uno sfrenato consumismo e i sentimenti.

Un altro tema è quello del rock'n'roll, di cui si parla in La Sindrome Di Bangs (dove viene dipinta la figura della rock star), in Allegria Senza Fine (dove si parla della gioia che dà  la musica) e in Il Mio Fratellino Ha Scoperto Il Rock 'n' Roll.

Il disco alterna piacevoli ballate con intensi pezzi punk rock;  tutti sono accomunati dall'impossibilità di dimenticarne i testi, che una volta entrati in testa, non usciranno più per molto tempo, grazie anche alla straordinaria melodicità dei pezzi stessi. Inoltre l'energica esecuzione delle canzoni e le voci limpide, rendono insospettabile la vera età dei componenti del gruppo, che ormai non sono più adolescenti.

Un paio di curiosità sul disco: Il Mio Fratellino Ha Scoperto Il Rock'n'Roll è una cover di My Little Brother degli Art Brut; L'Impegno vede la collaborazione dei Meganoidi e della rapper francese Flora Michal.

Consiglio non solo di ascoltare questo disco, ma anche tutti gli altri; e non solo consiglio un ascolto su cd, ma anche uno dal vivo. Andate ai loro concerti e rendetevi conto del gruppo che state ascoltando attraverso la loro performance. Non c'è modo migliore per valutarli.

Tag in questo articolo

tre Allegri Ragazzi Morti, La seconda rivoluzione sessuale