Sezione recensioni
recensioni17/10/2011A cura di: Susanna Gattuso
Filippo Andreani
Scritti con Pablo
a2011_10_17_01_50_50_disc_9194.jpg

Tracklist

  • 1. Per voce di Aldo
  • 2. Bruno, su Genova, il cielo
  • 3. Non passarmi oltre
  • 4. L'assenza
  • 5. La pena di amare
  • 6. Finch´ Dio tace
  • 7. Quasi soltanto mia
  • 8. Anna e la primavera
  • 9. In volo
  • 10. Ostinata e dolce
  • 11. Alete e al ragasol

Genere

Pop

Etichetta

Lucente/Many

Voto

7,5 su 10

Quest'album è pura canzone d'autore.  Filippo Andreani è un cantautore molto vicino alla poesia di De Andrè e De Gregori, che scrive e suona canzoni melanconiche,decadenti,carnali, denunciando in modo chiaro  abusi e orrori di questa nostra società.Storie vissute che nascondo comunque quel tocco di speranza tipico di chi osserva la realtà della vita.

Come piace sottolineare l'artista lui "racconta per dire".

11 tracce che seguono un percorso coerente, di confessioni,speranze e dubbi che popolano la mente e la vita del cantautore.

La curiosità sta anche nel titolo “Scritti con Pablo”,Pablo è il cane di Filippo, ma anche il nome di Pasolini, che nei  suoi “Scritti Corsari” rimanda il titolo dell'album.

Coinvolgente i nqueste undici storie magnificamente raccontate in contesti assurdi e talvolta anche banali .Le canzoni non sono mai banali,conservano la purezza della poesia e la forma bella e pulita della lingua italiana. Davvero bello questo album che vi consiglio di scoprire e ascoltare.