Sezione articoli
Management Del Dolore Post-Operatorio in concerto all'Alpheus di Roma
a2011_10_10_01_20_22_IMG_1430.JPG

La band rivelazione della scena underground italiana aprirà il concerto dei Marlene Kuntz nella seconda serata del festival MArteLive all’Alpheus di Roma.
Giovedì 13 ottobre 2011 – ore 21,30 - Alpheus – via del Commercio, 36 Roma –
I primi 300 biglietti sono disponibili su green ticket fino al 7 ottobre al prezzo di 8 euro
Prezzo al botteghino: intero 12 euro -  ridotto martecard 8 euro
Prevendita intero 10 euro + D.P.


I Management Del Dolore Post-Operatorio saranno in concerto il 13 ottobre all’Alpheus durante la seconda serata del Festival MArteLive, facendo da apripista ai Marlene Kuntz, che presenteranno il loro nuovo album "Ricoveri virtuali e sexy solitudini".

Un nuovo incontro con Cristiano Godano, che li aveva già ascoltati e votati all’Upload di Bolzano di quest’anno.  I MaDe DoPo hanno infatti vinto il concorso che ha  permesso loro di partecipare al PopKomm di Berlino. Nel 2010, invece, la band di Lanciano si è aggiudicata il premio speciale MArteLabel che consiste in un contratto di management dal valore di 20.000 euro, premio assegnato ogni anno all’interno del concorso musicale di MArteLive Italia che più si sono distinte per l’originalità del live e la qualità artistica. "Ricoveri virtuali e sexy solitudini","Ricoveri virtuali e sexy solitudini",

La band punk-rock abruzzese si esibirà in un live adrenalinico in cui i testi ironici e dissacranti accompagnati da ritmi martellanti immergeranno il pubblico dentro il mondo dei Management: la foga del punk e la parola viscerale.

I MaDe Dopo presentano a Roma il nuovo lavoro registrato durane l’estate nello studio di Manuele “Max Stirner” Fusaroli - , già direttore artistico/esecutivo di Nada, Le Luci della Centrale Elettrica, Zen Circus e Teatro degli Orrori – per l’etichetta MArteLabel.

Un’ anteprima di quello che sarà il tour dell’anno e, inevitabilmente, dell’atteso disco d’esordio di una band che ha già riscosso il consenso della critica e del pubblico.