Sezione recensioni
recensioni10/12/2011A cura di: Monica Alagna
Bandamariù
Elettro Poppe
a2011_12_10_04_49_06_bandamariu_-_elettro_poppe.jpg

Tracklist

  • 1. Elettro Poppe

Genere

Varie

Etichetta

CasaMusica

Sito Ufficiale

www.bandamariu.it

Voto

4,5 su 10

 

S’intitola “Elettro Poppe”, il primo singolo estratto da “Bumma”, il nuovo album di Bandamariù. Scritto e cantato da Dedo, voce e anima creativa della band, il titolo gioca sulle sonorità del brano - in puro stile elettro-pop appunto - per schernire con leggerezza la presunta crisi d’identità della generazione dei giovani di oggi, con la sua la svogliatezza e l’allontanamento da alcuni valori, abbandonati sempre più spesso in favore di amori e rapporti “usa e getta”.

Elettro Poppe” fa da apripista agli altri 7 brani di “Bumma” (bomba, in dialetto siciliano), titolo nato in studio di registrazione come incoraggiamento tra i vari componenti della band che per spronarsi si dicevano “sì na bumma”, sei una bomba, ma anche come buon auspicio per il disco, e che mette subito in chiaro l’irriverente identità musicale della Banda. 

Detto questo, il singolo non mi ha colpito più di tanto. Ho avuto l'immediata sensazione che si trattasse di una brutta copia (non in senso di plagio, ma di ispirazione) di un pezzo dei Bluvertigo: i suoni utilizzati, gli effetti, persino la metrica dei versi. Persino il gioco di parole del titolo è scontato e trito e ritrito, da battute da Drive-In. Purtroppo niente di sbalorditivo.