Sezione recensioni
recensioni31/01/2012A cura di: Susanna Gattuso
Piccoli animali senza espressione
THIS INCANTO
a2012_01_31_01_41_43_Cover-PICCOLI-ANIMALI-rid-297x300.jpg

Tracklist

  • 1. prima la musica poi le parole
  • 2. pulviscoli
  • 3. sei non sei
  • 4. kindergarten
  • 5. crisi di verità
  • 6. la soglia del dolore
  • 7. lingua e parola
  • 8. memento
  • 9. miserere
  • 10. stella una notte d'estate

Genere

Pop

Etichetta

seahorse recordings

Voto

8,5 su 10

 Si chiamano P.A.S.E., acronimo di Piccoli Animali Senza Espressione, nome preso dal titolo di un racconto di D. F. Wallace che apre l’altrettanto noto “La ragazza con i capelli strani“, classico della nuova letteratura americana post-moderna.

L’album di debutto di questa nuova band di Livorno, si intitola This Incanto, un album molto bello,negli arrangiamenti,composizioni e testi.

La band è formata da

Edoardo Bacchelli
Andrea Fusario
Filippo Trombi
Gianluca Pelleschi
Luca Brunelli Felicetti

Pop con qualche venatura elettro-dance.,quest'album si apre con una traccia che già dal titolo dice molto "prima la musica poi le parole" e musica buona ce n è in questo progetto.Musica delicata,colta,intelligente e sognante. Mi piace questa eleganza che sprigiona ogni singola traccia,armonie equilibrate he ti fanno respirare e sperare che in questo mondo musicale da "uso e getta",c'è gente che sà  ancora trattare la Dea musica con onore e rispetto.

Spendida e sognante la traccia "la soglia del dolore",interessante nei suoni "pulviscoli",mentre "lingua e parola" ha qualcosa nel modo di cantare di Franco Battiato..chissà..meno interessante trovo la traccia "memento",quando invece la successiva "miserere" è un esperimento di voce semplicemente parlata nella prima parte,in un contesto di suoni e rumori, per poi aprirsi in un ritmo più coinvolgente. Chiude l'album la traccia "stella una notte d'estate",una ballad pop.

Dovrebbe essere interessante vederli dal vivo e quindi vi esorto a seguirli nei loro concerti e, indubbiamente, a comprare il loro cd.