Sezione recensioni
recensioni06/03/2012A cura di: Susanna Gattuso
DOPPIA K
L'era dell'Acquario
a2012_03_06_10_57_01_tumblr_lvkl91jd1r1qhxonb.jpg

Tracklist

  • 1. RI-NASCITA
  • 2. I MIEI AMICI
  • 3. IN QUESTO CAMPEGGIO
  • 4. SUV feat. KLAUDYA2K
  • 5. Già FATTO
  • 6. CELLULE feat. JOE CAGLIOSTRO
  • 7. SALVAMI feat. KLAUDYA2K
  • 8. IL VELO DI MAYA
  • 9. DAL VOLT AL BàS feat. IL BEPI
  • 10. LA MAGA
  • 11. IL VELO DI MAYA (Capitano Nema Remix)

Genere

Hip Hop

Etichetta

Carlito’s Prod 2012

Sito Ufficiale

www.doppiak.it

Voto

7 su 10

DOPPIA K è Maurizio Bassora bergamasco classe '77.
Agli inizi degli anni 90’ entra in contatto con la cultura Hip Hop attraverso l’aerosol art e in seguito si appassiona al rap. La sua carriera nasce nel 1995 realizza primi demo cfino a quando nel 2001 pubblica l’ep “Notturna” interamente curato, raccogliendo consensi positivi dalla critica.
Gli anni che seguono lo vedono impegnato in progetti che spaziano dalla pubblicazione di brani per club, alle collaborazioni con più etichette e artisti, sino alle incursioni nel mondo del rock con alcune band della scena bergamasca.
Nel 2011 pubblica il mash-up mix “Epicentro” segnando il suo ritorno al primo amore, il rap, forma d’espressione mai abbandonata e a seguire con il singolo “Dal volt al bàs” insieme a Il Bepi. Nel 2012 pubblica il primo album solista “Era dell’Acquario”,interamente prodotto dall’artista, che ha curato musiche e testi.
La particolarità dell'album è che è suonato per la maggior parte con strumenti veri, oltre che con beats e sample che distinguono in genere  quasi tutti i dischi di rap italiano.
E' piuttosto uniforme, è un rap non urlato e non volgare, diciamo che DOPPIA K và decisamente controcorrente (di questi tempi), dove le parole descrivono il presente: la ribellione da una condizione di schiavitù sociale, che spesso è mascherata da una libertà apparente in "Ri-nascita", il tema dell'amicizia e delle persone che  spesso sono legate tra loro dalla futilità della vita in "I miei amici",il consumismo in "Suv","Già fatto" e "Il velo di Maya".
Ci sono critiche pungente e crude,come le migliori canzoni rap prospettano,ma la musica è molto semplice,a dispetto del nuovo rap che basa l'innovazione su sample d'effetto e di nuovo impatto,è come se fosse lasciata ai margini per dare molto piu'risalto ai testi.
E' sicuramente qualcosa in più del semplice hip hop,ma molto lontano dal rap puro (e crudo),però non dispiace perchè si allontana un pò dal solito schema.

L'album è anche  impreziosito dalle collaborazioni di Klaudya2k (moglie di DOPPIA K), Il Bepi , Joe Cagliostro e Capitano Nema. e registrato da Matteo Bortolotti .