Sezione recensioni
recensioni09/04/2013A cura di: Ana e Enrica
Imagine Dragons
The Archive
a2013_04_09_01_04_52_2665c2ec84e2175860ee89c2bcec8ef0 (1).jpg

Tracklist

  • 1. Round And Round
  • 2. The River
  • 3. America
  • 4. Selene
  • 5. My Fault

Genere

Indie

Voto

9 su 10

 

Gli Imagine Dragon sono una band indie-rock di Los Angeles, formatasi nel 2008 e già piuttosto conosciuta, soprattutto grazie a “It’s Time”, colonna sonora del film “Noi Siamo Infinito”.

 

Cinque tracce, un album breve, ma intenso. “The Archive” è l’ep adatto da ascoltare in un prato verde, il primo pomeriggio di primavera, sulla riva di un lago (come suggerisce una track, ‘The River’), con gli uccellini che cantano. E’ la colonna sonora dell’Eden. La voce docile, accompagnata da giri di chitarra molto simili tra loro e pianoforte, riesce a far entrare l’ascoltatore in una sorta di trance dove tutto è esattamente come le canzoni: dolce, senza errori, senza negatività.  Tutto questo però, è anche bilanciato da un ritmo sostenuto, ma non invadente, al fine di non far cadere il lavoro nella banalità.

Sono melodie quasi troppo perfette, troppo ideali per poter essere spiegate, troppo emozionanti. Quest’EP è uno di quegli che ti fanno dire ‘sono contento di essere qui, solo per aver avuto la possibilità di ascoltarlo’. E’ una di quelle cose che ti fanno amare la vita, la musica e che vorresti non finissero mai. Ti apre il cuore.