Sezione articoli
BRIANZA ROCK FESTIVAL
a2015_06_10_08_46_05_locandina BRF.jpg

La grande scena rock italiana protagonista dell’edizione 2015

12, 13 e 14 giugno – AUTODROMO NAZIONALE MONZA

BLUVERTIGO - SUBSONICA - AFTERHOURS

 

In cartellone anche i concerti di

EUGENIO FINARDI - BUGO - JACK JASELLI

SANTA MARGARET - IO?DRAMA - AIM

 

Brianza Rock Festival diventa grande e per festeggiare la sua quinta edizione apre a un cast composto dalle band più rappresentative del panorama musicale italiano. Bluvertigo, Subsonica e Afterhours sono gli strepitosi tre nomi attesi il 12, 13 e 14 giugno all’Autodromo Nazionale Monza, ospitati dal Festival organizzato dall’Associazione Monzabrianzaeventi, nato per valorizzare il movimento musicale e culturale del territorio e sostenere le Associazioni al servizio del cittadino.

 

Saranno i “residenti” Bluvertigo di Morgan – quest’anno anche consulente artistico del BRF - ad aprire le danze venerdì 12 giugno, un ritorno alle origini (il loro ultimo concerto a Monza risale all’estate del 1996) con una performance nella città dove tutto è cominciato e dove dai sintetizzatori nascevano suoni che avrebbero rivoluzionato il palcoscenico musicale italiano. La serata targata Bluvertigo avrà come special guest Eugenio Finardi e i Santa Margaret.

 

L’Autodromo ospiterà poi sabato 13 giugno il ritorno live dei Subsonica, dopo il grandissimo successo invernale del “In Una Foresta Tour”. Ogni loro concerto è un trionfo di musica e tecnologia, grazie alla cura maniacale che da sempre la band dedica al suono e alle immagini. In apertura i set di Bugo e Jack Jaselli.

 

Gli Afterhours di Manuel Agnelli, l’alternative rock band italiana per eccellenza, chiuderanno questa sensazionale tre giorni domenica 14 giugno. Opening act: Io?Drama e gli Aim

 

Le tre band sono legate da un magico filo che li ha fatti incontrare artisticamente durante le loro carriere: gli Afterhours hanno ospitato Samuel dei Subsonica in “Voglio una pelle splendida”, all’interno del remastered dell’album “Hai paura del Buio” uscito lo scorso anno e i Bluvertigo hanno partecipato al singolo dei Subsonica “Discolabirinto” nel 2000.

 

Sul palco del Brianza Rock Festival anche i vincitori di ROCKIN’ THE SCHOOL – Studenti&Giovani in concerto, il contest di band emergenti fortemente voluto anche quest’anno dall’Associazione MonzaBrianzaEventi. Concluso il 30 aprile, il concorso ha visto per quattro settimane le 12 band emergenti (selezionate da una giuria tecnica tra le centinaia di band che si sono proposte in questi mesi) esibirsi sul palco del Rock’n Roll di Rho e conquistarsi la possibilità di aprire una delle tre serate del Brianza Rock Festival edizione 2015.

Mataleòn e Sandflower sono le band vincitrici del concorso, a loro si aggiungono i Mr. Kite, trionfatori della scorsa edizione. Nell’area concerti dell’Autodromo Monza i tre gruppi calcheranno lo stesso palco di Bluvertigo (Mataleòn), Subsonica (Mr. Kite) e Afterhours (Sandflower).

 

La nuova area di tutti i concerti è il fronte Paddock dell’Autodromo Nazionale Monza, una location suggestiva che potrà accogliere oltre 20mila persone. Un palco nuovo, un’area ospitalità, un ristorante, le birrerie e diverse zone d’intrattenimento a disposizione del pubblico.

L’area concerti allestita diventerà uno spazio vivibile nell’arco di tutta la giornata, il Brianza Rock Festival si svolgerà in collaborazione con la 40ma edizione del Festival dello Sport che fino all’inizio dei live organizzerà una serie di appuntamenti sportivi.

 

Il BRF va oltre la musica: è un evento che sposa anche arte e cultura, grazie all’organizzazione parallela del Rock’n Art, Mostra Collettiva D'Arte Contemporanea con Concorso a Premi dedicata ai giovani artisti del territorio, quest’anno ospitata alla Villa Reale di Monza,  che verrà inaugurata il 4 giugno, con ingresso gratuito fino al 21 giugno.

Il primo intento della mostra è quello di promuovere l’arte tra i giovani, offrendo ai partecipanti un modo per confrontarsi con spirito critico e il secondo è la ricerca di scambi artistico culturali mirati a un rapporto di simbiosi tra il mondo scolastico e quello artistico-professionale. Durante l’esposizione della Mostra Collettiva di arte contemporanea anche gli scrittori e i poeti del territorio saranno protagonisti di alcuni momenti di creatività dal vivo: il 9 giugno, dalle 19 alle 23, il tema delle letture è il legal thriller, e il 16, negli stessi orari, gli incontri di lettura sono dedicati alla poesia e al romanzo.

 

Radio 105 è radio ufficiale di Brianza Rock Festival; sulle sue frequenze verranno messi in palio i biglietti per assistere ai concerti. Radio Lombardia è media partner del festival.

 

Come per le precedenti edizioni il BRF sosterrà l’Associazione SLAncio a cui si aggiunge per quest’edizione il supporto al Comitato Maria Letizia Verga Onlus e a Cancro Primo Aiuto.

 

Brianza Rock Festival ha il patrocinio di

:::REGIONE VERT.jpg

 

 

 

BRIANZA ROCK FESTIVAL 2015

Venerdì 12 giugno

BLUVERTIGO

EUGENIO FINARDI

SANTA MARGARET

MATALEÓN
    


Sabato 13 giugno

SUBSONICA

BUGO

JACK JASELLI

MR. KITE

 
Domenica 14 giugno

AFTERHOURS

IO?DRAMA

AIM

SANDFLOWERS

 

 

Dove: Monza, presso i paddock dell’Autodromo Nazionale, ingresso Vedano

Quando: venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 giugno

Cancelli aperti dalle 18, concerti dalle 19

Quanto: prevendite aperte su Ticketone.it e negozi convenzionati, ingresso 20 euro a serata

 

Info e aggiornamenti:

www.brianzarockfestival.com

www.facebook.com/brianzarockfestivaltheoriginal

twitter.com/brianzarockfest