Sezione articoli
ONE DAY MUSIC FESTIVAL
a2018_05_01_02_07_13_ODM2017.jpg

ONE DAY MUSIC FESTIVAL è il festival di 24h che da 10 anni a questa parte richiama decine di migliaia di giovani da tutta Italia a Catania. Anche questo 1° Maggio la città siciliana verrà trasformata in un meltinpot artistico con live e dj set, coinvolgendo artisti italiani ed internazionali che spaziano dalla techno alla trap, dall'elettronica fino al reggae, al rock e alla drum and bass. 
Dai 2.500 spettatori della prima edizione il festival è cresciuto in modo esponenziale fino alle 22.000 presenze nel 2017, numeri importanti che fanno del ONE DAY MUSIC FESTIVAL la rassegna del primo maggio con più spettatori dopo il Concertone di Roma.Per festeggiare il decimo anniversario gli organizzatori hanno deciso di spostare la location dell'evento alla Playa del Lido Azzurro, la più importante struttura polifunzionale del litorale catanese. Con una superficie di oltre 70.000 mq la nuova location garantisce una maggior facilità di accesso, una migliore struttura, con un numero maggiore di servizi segno tangibile del successo di un' organizzazione che negli anni ha saputo creare un festival moderno dall'appeal internazionale.

I main artist annunciati sono: la punta di diamante dell'elettronica italiana nel mondo Sam Paganini, i dj tedeschi tra i maggiori rappresentanti della techno mondiale Boys Noize e Stephan Bodzin, l'olandese Joris Voorn e lo storico cantante reggae Bounty Killer per la prima volta in Sicilia. 
Per questo decimo anniversario ci sarà anche una foltissima rappresentanza siciliana con il gruppo reggae Shakalab, il dj Musumeci, fresco di tour americano e il rapper catanese L'Elfo.
A completare la line up l'ex Club Dogo Jake La Furia, Madman che presenterà il suo nuovo album Back Home, il dj drum&bass Mefjus, il producer francese Panda Dub e i due nomi storici del rap italiano Vacca e Jamil.ONE DAY MUSIC FESTIVAL è un evento unico in tutta Italia che trova la sua coinvolgente forza in un cast artistico eccezionale e una location incredibile: lo splendido litorale di Catania. Quest'anno saranno tre i palchi principali (uno in più dell'anno passato) e quattro le aree musicali che ospiteranno dalle 10 del mattino una 24 ore no-stop di musica con un'area village e diversi punti ristoro. Ogni anno è enorme lo sforzo organizzativo che coinvolge quasi mille lavoratori tra organizzatori, maestranze, tecnici, bartender, addetti alla sicurezza e artisti locali, con un indotto culturale ed economico importantissimo per la città di Catania e tutto il territorio siciliano.