Combichrist @ Alpheus, Roma, 28/1/2011
a cura di: Princess Vampire
2011-04-06

I Combichrist sono davvero un'instancabile macchina da tour: impegnati in una lunghissima serie di concerti europei stasera fanno tappa a Roma.

La performance è introdotta dai norvegesi Mortiis, che con la loro carica riescono a coinvolgere un pubblico ancora non molto numeroso, aiutati da un look da zombie post-apocalittici, una notevole presenza scenica e una buona tecnica esecutiva.

Nonostante l'abbondante uso di fumo artificiale, i Combichrist riescono a regalare al pubblico uno show davvero divertente e spettacolare, a partire dai due acrobatici percussionisti  Joe Letz e Trevor Friedrich: la setlist è davvero incendiaria e il carismatico Andy entusiasma il pubblico con la sua incredibile grinta. Lo show è un concentrato di potenza e termina con la distruzione totale della strumentazione utlilizzata dai Combichrist, che confermano ancora una volta la loro attitudine da live band dalle notevolissime capacità.

Setlist:
Intro
Just like me
Follow the trail of blood
Today I woke to the rain of blood
Electrohead
Throat full of glass
Get your body beat
Deathbed
Slave to machine
Fuckmachine
Blut royale
They
Never surrender
Scarred
Fuck that shit
This shit will fuck you up
What the fuck is wrong with you?