Helia 2036 Latte+ Brescia
a cura di: Ana
2011-12-12

 

Il 26 novembre si è tenuta la prima data del tour italiano degli Helia per promuovere il nuovo cd 2036. La band è stata aperta da Till The Last Breath, Only Dust e Eisen. E noi, come potevamo mancare?

Alle 20.30 in punto eravamo già al locale dove Giovanni dei TTLB ci stava aspettando insieme alla sua ragazza per accoglierci. Dopo aver intervistatola sua band, gli Helia e i My Breathing Harmony ci siamo dirette sotto al palco per goderci a pieno il concerto.

I primi a salire sono gli OnlyDust, che con tanta grinta aprono la serata. Il pubblico è già in visibilio dalle prime canzoni, e nonostante siano solo le 22 sono già tutti sotto al palco a divertirsi!
A seguire salgono gli Eisen, band molto tecnica, consapevole della propria bravura. Circa a metà performance, pieni di adrenalina, i componenti si fanno prendere dalla pazzia e si tolgono la magia. Quale miglior cosa? La band è ben acclamata, ancora di più rispetto alla precedente. Il pubblico continua ad aumentare. La gente urla e si diverte come non mai, incitata soprattutto dai componenti della band che si spingono e insegnano a chi è sotto al palco come fare.
Purtroppo tocca anche a loro scendere: il palco è dei Till The Last Breath.
Dopo pochi minuti di preparazione, sistemazione degli strumenti e controllo dei microfoni, la band è carica e prontissima per suonare.
Che dire? Ormai quasi tutto il locale è schiacciato verso il palco, viste le diverse incitazioni da parte dei musicisti. I ragazzi iniziano subito a suonare presentando le canzoni del loro primo EP. Il Lattepiù dimostra di conoscerli bene, pogando e cantando insieme alla band.

Al termine della loro performance ci spostiamo nel backstage per salutare i ragazzi. Giovanni, il cantante, ci porta al banchetto del merchandising dove gentilmente ci regala l’ ep autografato, nonostante le nostre proteste.
Con il pubblico senza voce, salgono gli Helia sul palco che presentano le canzoni del loro nuovo album “2036” affiancandole a alcune dell’ album precedente.
Ormai sono andati tutti fuori di testa. Il pubblico ama gli Helia e li accompagna nel concerto cantando e scatenandosi al massimo.

Terminato il concerto, nessuno si dispera, la festa non è finita! A seguire salgono sul palco i V.O.D.A. per intrattenere il pubblico fino a tarda notte con un DJ set distruttivo!

Non si potevano scegliere band migliori per rendere la serata indimenticabile. Nonostante i problemi tecnici, è stata una serata memorabile, di quelle che non vorresti passassero mai.
Complimenti a tutte le band, agli organizzatori, al locale che ha ospitato …e al pubblico che c’era!