The Frozen Autumn + A Silent Noise
Big Bang, Roma, 29
a cura di: Princess Vampire
2012-11-04

A un anno di distanza dall'ultimo live i Frozen Autumn tornano nella Capitale, forti dell'uscita del nuovo disco "Chirality", elegante e intenso coronamento delle armosfere darkwave algide e raffinate della formazione nostrana. Ad aprire la kermesse sono gli A Silent Noise, nuovo progetto di Libero Volpe, già negli Infieri, ispirato da sonorità dal timbro post-punk evanescente e dilatato: lunghi excursus strumentali dal forte pathos e dall'andamento ritmico sognante caratterizzano lo stile interessante di questa promettente band. Guadagnano quindi il palco Diego e Arianna, ovvero i Frozen Autumn: la classe e il carisma dei due vocalist permeano l'atmosfera fin dalle prime note e la scaletta spazia dai brani dell'ultimo disco - come la trascinante "Victory" o la ricercata titletrack - ai paesaggi onirici dell'EP "Rallentears" fino a classici come "Is Everything Real?". La lunga scaletta vede alternarsi le due inconfondibili voci di Merletto e Froxeanne, l'una cupa e introspettiva, l'altra cristallina ed eterea. Un lungo ed emozionante concerto che non manca di sottolineare la qualità altissima dei Frozen Autumn, che regalano agli ascoltatori e fan, accorsi come sempre numerosi ed entusiasti, una full immersion negli affascinanti landscapes decadenti e rétro della loro pregevolissima darkwave.