Elio e le storie tese
a cura di: Mox
pubblicato il: 2010-01-22
Gattini (selezione orchestrale di classici nostri belli)
  • Gattini

  • John Holmes (una vita per il cinema)

  • Cassonetto Differenziato Per Il Frutto Del Peccato

  • Nella Vecchia Azienda Agricola

  • Pork E Cindy

  • Il Vitello Dai Piedi Di Balsa

  • Il Vitello Dai Piedi Di Balsa (Reprise)

  • Uomini Col Borsello

  • Essere Donna Oggi

  • La Terra Dei Cachi

  • Psichedelia

  • Il Rock And Roll

  • La Follia Della Donna (Parte I)

  • Shpalman®

  • Largo Al Factotum

  • Storia Di Un Bellimbusto

  • Shpalman® (Romanza Da Salotto)

Sono sincera: ascolto gli EelST da poco e non conoscevo molti dei brani presenti in questo album ma forse, proprio per questo, non sono condizionata da un amore folle... Bensì da una profonda ammirazione e da tanta, tanta curiosità.
"Gattini (selezione orchestrale di classici nostri belli)" è un disco che raccoglie alcuni dei successi venuti alla luce nei vent'anni di carriera di questi -eccezzziunali veramente- musicisti di milanesi, i quali sono accompagnati nell'esecuzione proprio dalla Filarmonica Arturo Toscanini di Milano.
Il disco vede molte collaborazioni illustri: Lucio Dalla, Max Pezzali, Enrico Ruggeri, Nicola Savino ma, a dirla tutta, mi aspettavo di più dall'ascolto... Per carità, il divertimento è assicurato ed è bello ascoltare i brani in una nuova veste, ma non sono rimasta sbalordita da novità estreme come ci si aspetterebbe dagli Elii. Se li amate allora è in disco che non deve mancare nella vostra collezione, se non li conoscete bene fareste bene ad ascoltarlo un paio di volte, giusto per capire ed apprezzare la creatività e la bravura di questi maestri nel sapersi rinventare ogni volta. Piccolo suggerimento, non me ne vogliate: guardate le loro performances al Dopo Festival di Sanremo...