Wormhole
a cura di: Eliana
pubblicato il: 2008-01-03
Longing for darkness
  • 1. An unusual nightmare
    2. Longing for darkness
    3. Reflections of love
    4. My soul roams with the sea

Nelle tracce che compongono questo Ep dei Wormhole si trova tutta la potenza di un rock con profonde influenze metal, lontanamente imparentato con quel fortunato filone di cui sono capostipiti gli Evanescence.

Ben sostenuto da un’ottima registrazione, per la quale faccio i complimenti allo studio e alla band per la scelta, l’ascolto (piacevolissimo ndr) di questo cd paga il tributo a delle linee melodiche pulite e allo stesso tempo profondamente dure ed esaltanti delle chitarre distorte, alla ritmica di una batteria mai banale, sempre presente nel brano come raramente accade in tanta parte della musica.

Purtroppo il tutto viene un po’ penalizzato dalla lunghezza dei brani (tutti superiori ai 4 minuti), per un totale di 20 minuti per 4 canzoni: in alcuni momenti si puo’ avere la sensazione di arrivare alla fine della traccia quasi senza fiato, con il rischio di distrarsi dall’ascolto.

Sorprendente e’ stata per me, invece, la scoperta del primo brano “An unusual nightmare”, che prende una piega piu’ spiccatamente epic, alla quale la voce calda e con una buona estensione della cantante Valentina Marvulli sembra adattarsi perfettamente.

Sicuramente una produzione di alto livello, con delle ottime basi per potersi presentare con buon successo agli amanti del genere.