AMNESIA
a cura di: Margherita S.
pubblicato il: 2010-11-04
Metamorphosys
  • Dream

  • Infinity

  • Time can' t hear

  • Metamorfosi

Gli AMNESIA arrivano da L’Aquila per promuovere questo EP registrato presso il Moon Voice Studio a L’Aquila stessa, contenente 4 tracks intrise di new wave, dark e un po’ indie, tutto ciò condito insieme genera un sound malinconico, di derivazione nord europea anni ’80. La dolce voce femminile è supportata da chitarra rock pulita e da un piano che la proietta nel dark, senza però farsi mancare un po’ di smielosità all’italiana, non per niente delle quattro tracks l’ultima è cantata nella nostra lingua, le altre nello sfruttatissimo inglese. La band ci sa fare, la compattezza la si percepisce, il carattere e la personalità non mancano, le atmosfere che si creano sono quasi sognanti, ci proiettano verso l’etereo e impalpabile, quasi fosse una fluttuazione, dimostrando che la professionalità c’è. Nell’attesa di ascoltare un lavoro più esteso, appoggiamo questa giovane e ben amalgamata band.

Line –up:

Elisa Marrama (voce e testi)

Matteo Giannangeli (chitarra)

Filippo Mortari (basso)

Antonio Bertoldi (tastiere)

Simone Grimaldi (batteria, già batterista della band Elsewhere)

 

Margherita Simonetti