Deva
a cura di: LaraC
pubblicato il: 2010-11-13
Between Life And Dreams
  • Breathe

  • Your Voice

  • Dancing Lane

  • New Essence

  • Out: In Fog

  • Love And Faith

  • Fading From here

  • Karma pt. 0

  • Escape

  • Open Water

  • In Veins

Il primo cd della band italiana Deva, "Between Life And Dreams", è un connubio tra progressive metal e gothic metal. Si può udire chiaramente che questo lavoro è fortemente influenzato dalla musica dei Dream Theater e dei Nightwish. La voce soprano della cantante è buona, ma è molto acerba e troppo plasmata dalla tipica voce lirica stile Tarja. Non ha una propria personalità vocale e, spesso, si può largamente sentire la sua difficoltà nel raggiungimento di note acutissime che non le appartengono, creando lo sgradevole effetto della "voce strozzata". La chitarra riesce a produrre ottimi riff ma la ritmica della batteria è composta da tempi mediamente potenti, privi di grinta e troppo basilari. Molto interessante la fusione di questi due generi metal, ma la tracklist è composta da canzoni che sono troppo simili tra di loro. Anche le tematiche appaiono molto scontate e banali. L'album, nel suo lato tecnico-musicale, è molto buono, ma questo gruppo deve crearsi una propria strada stilistico-musicale ( ovviamente senza intaccare l'originalità della fusione) senza modellarsi completamente ad immagine e somiglianza dei propri idoli, solo così i futuri lavori avranno un impatto migliore. Un cd musicalmente sufficiente.

6/10

Lara Calistri