Deshody
a cura di: LaraC
pubblicato il: 2010-11-25
Hayball
  • Screaming Souls

  • True Hate

  • A Sign Of Violence

  • Hay Ball

  • My Season V (One Body, One Soul)

  • Life?

  • You Damned Fool!!!

Il primo demo della band italiana Deshody, "Hayball", è composto da un legame  tra due generi devastanti: il thrash metal e l'hardcore. Un'unione musicale che ha condotto ad un risultato sonoro molto esplosivo. Il lato tecnico-musicale di questo album è veramente eccezionale: perfetti riff ed assoli di chitarra, tempi di batteria aggressivi, potenti e velocissimi ed una perfetta alternanza tra la voce pulita e la tonalità growling. La voce del cantante è capace di sprigionare tonalità talmente acute da risultare quasi  fuori dai canoni comuni della vocalità maschile. Tutta la tracklist di questo demo è composta da atmosfere molto angoscianti e desolanti. Ogni singola canzone di questo demo trasmette lo scenario mentale rappresentato da un “deserto interiore” in cui ogni essere umano si è imbattuto nel corso della propria vita, ma, allo stesso tempo, comunica  rabbia e disagio attraverso sonorità distruttive. Le illustrazioni della copertina sono molto semplici ma coincisi. L'artwork del demo è la perfetta espressione della triade emotiva di vuotezza-ira-angoscia.  Un demo lacerante ed affascinante, molto consigliabile per chi vuole sentire la rabbia trasformata in celestiali note metal.
8/10
Lara Calistri