69 Novanta
a cura di: DeaOrtolani
pubblicato il: 2011-01-31
Don't Puzzle It Over
  • Don't puzzle it over

  • Still night

  • Sea sight

  • Like a kyte

  • Field of lies

  • Unaccountable

 

 

Se si pensa che 69 Novanta è un progetto di una one- man band, curata in tutto e per tutto da Lorenzo Rigoni, si resta piacevolmente sorpresi dal buon risultato che si ascolta in questo mini EP intitolato “Don’t puzzle it over”.

Solitamente i progetti di questo stampo non riescono molto bene anche perché, come ben si sa, gli aspetti da curare sono molteplici: dal songwriting, agli arrangiamenti, al mastering etc. Insomma un lavoro che delle volte non riesce bene neanche alle band con tutti i componenti! Quindi tanto di capello per questa scelta che sicuramente promuove Lorenzo ed incoraggia tutti i musicisti a portare avanti i propri progetti (e sogni) anche quando non c’è una “full-band”.

Le sei tracce che compongono questo mini album, sono il risultato dell’esperienza e del background del compositore: dei piccoli pezzi di vita degli ascolti musicali più disparati, dal prog, all’elettronica, al crossover, grunge etc. Un pezzo come “Sea Sight” sembra avere quelle movenze del prog dei Dream Theater mentre “Still Night” ai NIN anni ’90. Una fusione completa degli ultimi vent’anni di musica che ancora resta alla base dell’ispirazione d’oggi.