Assumption
a cura di: Nasdey
pubblicato il: 2014-12-08
The Three Appearances
  • Moribund State Shift

  • The NonExisting

  • Veneration of Fire

  • The Three Appearances (Snag Gsum)

Galassie dentro galassie, solitarie, come parti di uno stesso universo: l’esistenza mistica cantata dai palermitani Assumption è ben espressa nei disegni musicali di The Three Appearances, un lavoro che utilizza il potere della musica per esprimere l’abisso della solitudine e il suo stesso fascino oscuro. Osservare l’artwork della copertina per credere (ndr).

 

Il doomdeath del duo palermitano – composto da Giorgio Trombino e David Lucio, rispettivamente chitarra, basso, voce, synth e batteria – si lascia completamente trasportare dalla graniticità propria del doom metal di vent’anni fa ma non ne fa di questa il suo unico punto di forza.
La compattezza con la quale suonano le quattro tracce di questo secondo lavoro (il primo Ep Mosaic of the Distant Dominion è del 2012) infatti- si modella su un sound e su una struttura esterna decisamente fresca e ben personalizzata. Una “freschezza” oscura di certo, che tramite un percorso musicale strascicante e imponente – risolve musicalmente concetti come quelli del distacco dello spirito e del corpo al momento della morte.

 

Le sfumature psichedeliche (che ritroviamo soprattutto nella corposa title track) riescono a condire alla perfezione la pesantezza ben curata del doom scelto da Giorgio e David, dove la solidità e la durezza delle proposte musicali degli anni 90’ di gruppi come Disembowelment, o Evoken sono rievocate in modo del tutto autonomo e interiore.

 

In un contesto estremo come quello della scena metal siciliana – e soprattutto palermitana – gli Assumption (che oltretutto sono membri di band già conosciute come Undead Creep, Haemophagus, Morbo, Elevators to the Grateful Sky, Sergeant Hamster...) realizzano un lavoro musicale che è espressione di un percorso intimo, mistico appunto, e che dimostra esserlo dalla prima all’ultima traccia.

 

Prodotto dalla Terror from Hell Records/Elektroplasma Music in Cd e in Lp, il disco è in uscita proprio in questi giorni e segna la crescita di un gruppo che è tutto tranne che alle prime armi: è evidente come The Three Appearances sia il prodotto di una maturità artistica resa fertile dalla diversità delle esperienze pregresse dei due componenti… e non solo. I due palermitani, infatti,  hanno molto da dire.