AA.VV.
a cura di: Djibril
pubblicato il: 2009-01-14
Bunker Files 00 - Venice Under Siege
  • 1. Angelus – Commando
    2. Brain of Maggot - Human Toys
    3. More Than Human – Silence
    4. Labelsteel - The Avatar
    5. Golthoth - Devil's Game
    6. Supremacy - Paradise Lost
    7. Explomass - Meditation & Sadness
    8. Knife – Divine
    9. Hatred Progeny - Ungated Heaven
    10. Wood of Light

Cosa c’è di meglio per sponsorizzare gruppi emergenti se non creare una compilation?

Anche l’italiana Bunker Productions, ha scelto questa opzione che ultimamente sta prendendo piede non solo tra le varie agenzie di promotions o records ma anche tra le webzines.

Il prodotto si presenta diretto e se da un lato le band che fanno parte del roster ricevono tutte la possibilità di farsi conoscere in modo veloce, dall’altro l’ascoltatore ha una compilation con del sano metal emergente italiano e può approfondire le sue preferenze cercando proprio quella band che l’ha interessato!

Bunker Files 00 - Venice Under Siege presenta 10 brani che fanno risaltare i diamanti grezzi della scena underground veneta: si va dal Black old school al Progressive metal fino a sonorità più moderne come il Death-core.

Alcune song sono tratte da demo altre da album ma tutti di pubblicazione recente. (Peccato per gli Explomass che purtroppo si sono sciolti proprio a fine dicembre)

Segnalo soprattutto i Brain Of Maggot, gli Knife e i Wood Of Light.

In complesso, un ascolto eterogeneo che non annoierà di certo l’ascoltatore: insomma ce n’è per tutti i gusti…estremi!