Ordina per:
pagina 3 di 51
Metal Moth
Rise
Genere: Metal
2014-11-11
Formatisi nel 2012, gli inglesi Metal Moth esordiscono con il loro primo EP, Rise. Semplice e diretto, con influenze marcatamente stoner in alcuni punti, l’hard rock della band sembra colpire direttamente nelle viscere dell’ascoltatore. Le linee guida dell’opera non si discostano poi molto dal filone di appartenenza, se non per alcuni momenti in cui la voce prende il classico suono grunge anni ’90. Un buon lavoro, confez...
A cura di: Serena89
VOTO:
White Empress
Rise of the Empress
Genere: Metal
2014-11-04
Quando Paul Allender, chitarrista dei Cradle of Filth, decide di trasferirsi in America ha subito una nuova idea per una band: si può riassumere così l’inizio dei White Empress, nati nel 2013 con l’attivo un Ep omonimo e un album, Rise of the Empress, di cui tratteremo in questa recensione. Questo album non si è fatto mancare niente. Partiamo dalla sezione ritmica, estremamente amalgamata e sufficientemente ...
A cura di: Serena89
VOTO:
TBP
Musical Colors
Genere: Metal
2014-11-02
Il progetto TBP compie il suo ingresso nella scena musicale con il cd Musical Colors, una fusione di hard rock, funky, blues, metal, progressive, fusion e di altri generi musicali. La parte compositiva del cd è eccellente, dotata di una struttura senza difetti.   Musical Colors si avvale della collaborazione dei più grandi e talentuosi chitarristi del panorama internazionale, come i chitarristi Giacomo Castellano e Gianni...
A cura di: LaraC
VOTO:
Khold
Til Endes
Genere: Metal
2014-11-02
Escono per la Peaceville Records i Khold, dopo sei anni di silenzio, con Til Endes, sesto album della discografia. I norvegesi Khold ritornano dopo diversi anni con un black metal infuocato: altro non saprei come definire questo nuovo lavoro dei nostri.   Til Endes pesca a gran mani dalla tradizione del black metal norvegese, dalle radici più profonde della scena di Oslo e un preciso riferimento al tipico sound dei Satyricon di ...
A cura di: Serena89
VOTO:
Siren
The Row
Genere: Rock
2014-10-28
E' uscito il primo album in studio dell'ultima novità del rock alternative italiano: stiamo parlando dei Siren, quattro ragazzi provenienti da Pesaro che in poco tempo hanno saputo mostrarsi in modo eccellente agli occhi del panorama rock italiano.   Un full – length davvero strepitoso il loro, ballabile, allegro e aperto da una melodia che si accompagna alla dolcissima voce di una cantante femminile, parlando dell...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Acturon
Expect Us
Genere: Metal
2014-10-24
In occasione del decimo anniversario dalla nascita della band, gli svizzeri Acturon rilasciano il loro secondo Ep, Expect Us, per la Supreme Chaos Records, etichetta tedesca. Dopo l’album di debutto The Eight Thorns Conflict e An Old  Storm Brewing, registrati entrambi al famossissimo Abyss Studio, gli Acturon si affidano al Fascinationstreet Studios per questo Ep, sotto la direzione di Johan Örnborg, già famoso per aver ...
A cura di: Serena89
VOTO:
Phal:Angst
Black Country
Genere: Metal
2014-10-18
Sulla melodia infantile di Hardwire si apre il terzo album dei Phal:Ansgt, band austriaca dedita a un dissonante doom rock con forti influenze elettroniche e noise. Black Country non è un album facile da digerire: 5 tracce ciascuna da 10 minuti in media scandiscono una lunga marcia verso un qualcosa di terribile, spaventoso eppure introspettivo e riflessivo. Un risveglio nella realtà più angosciante, che ci avviluppa senza ...
A cura di: Serena89
VOTO:
Pulvis Et Umbra
Implosion of Pain
Genere: Metal
2014-10-16
Il 20 settembre è uscito il nuovo album dei Pulvis Et Umbra: “Implosion of pain”. Inutile dire che, secondo me, una band che suona questo genere o la ami o la odi: nel mio caso li ho sempre apprezzati molto e ancora una volta hanno colpito nel segno. Ancor prima di ascoltare l'album colpisce l'artwork di copertina con questo intrecciarsi di colori, come se si stesse tessendo una figura concentrata in se stessa. ...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Denial
Burden of Lies
Genere: Metal
2014-10-13
Lunga e travagliata è la vita dei Denial, progetto technical death genovese. Nato nel 2000, a seguito di due EP (Origin e Morphogenesis) e di periodi di pausa più o meno lunghi intervallati da importanti cambi di lineup, è una sorpresa che i nostri che siano riusciti a dare alla luce questo Burden of Lies. I Denial, oltre a essere presenti in diversi progetti importanti e in differenti generi musicali (parliamo del thrash m...
A cura di: Serena89
VOTO:
Necrotted
Utopia 2.0
Genere: Metal
2014-10-10
A forza di sentire brutte notizie, dalla crisi economica che attanaglia il nostro paese fino a quella ecologica che preoccupa l’intera umanità, per non parlare di tutti gli altri problemi di cui costantemente sentiamo riferire alla tv….insomma, a volte ci si potrebbe chiedere come sarebbe vivere in una realtà perfetta. Utopia 2.0 è la seconda release dei Necrotted che, dopo due anni d’assenza e un importa...
A cura di: Serena89
VOTO:
Philm
Fire From The Evening Sun
Genere: Varie
2014-10-09
E' uscito di recente “Fire From The Evening Sun” , il secondo lavoro dei Philm di Dave Lombardo, celebre ex batterista degli Slayer Composto di dodici tracce il nuovo album sa rendersi interessante in qualche modo ma non rappresenta proprio il massimo che ci si poteva aspettare, questo perché il loro primo lavoro “Harmonic” aveva riservato più sorprese al pubblico. Le tracce sono, per così di...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
The Scintilla Project
The Hybrid
Genere: Metal
2014-10-07
Un flashback già alla prima nota. Gli Scintilla Project, nuovo supergruppo capitanato dal re indiscusso dell'heavy Biff Byford, sono di gran lunga meno scatenati dei Saxon. Spizzatevi "The Hybrid" per crederci... Le voci sono clean al 100%, con i tipici coretti da rock melodico e ritmi tutt'altro che sofisticati. Vedi "Some Nightmare", che solo a sentirla pare di lasciarsi cullare in un piacevole sogno che un...
A cura di: Vale
VOTO:
Lia Fail
Cynical Stones
Genere: Varie
2014-10-05
Lia Fail è il nome di un famoso megalite eretto nella contea del Meath, in Irlanda. Nella lingua autoctona ha il significato di pietra del destino e si pensa avesse la proprietà di dare prosperità a coloro che ne calpestavano le zone circostanti. Per questo motivo nei tempi antichi vi si svolgevano le incoronazioni dei re fino al primo secolo dopo Cristo. Si può ben capire quale sapore abbia l’opera dei bol...
A cura di: Serena89
VOTO:
Rebellious Spirit
Obsession
Genere: Rock
2014-09-22
La band Rebellious Spirit entra nella scena musicale hard rock con il primo album ufficiale  "Obsession", una fusione tra metal, rock'n roll e hard rock. I due chitarristi riescono a creare un ottimo coordinamento tra riff ben strutturati ed assoli eccelsi. Il bassista riesce a creare ritmiche sciolte, graffianti e fluenti, in perfetto stile rock'n roll. Il batterista riesce a suonare tempi e scambi molto articolati...
A cura di: LaraC
VOTO:
MaterDea
A Rose For Egeria
Genere: Metal
2014-09-10
  Quando si dice che gli artisti non sono tutti uguali, nel senso buono del termine. Ognuno si caratterizza per determinati aspetti e questo è il caso dei MaterDea. Il loro ultimo lavoro “A rose for Egeria” è un album fresco, leggero e allo stesso tempo ricco di suoni ed atmosfere che ricordano le ballate medievali e celtiche oltre a rievocare ambientazioni epiche. La voce della cantante è cristallina...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Lightless Moor
Crying My Grief to a Feeble Dawn
Genere: Metal
2014-09-04
Il gothic doom non è morto e “Crying My Grief to a Feeble Dawn” ce lo dimostra. Non si sentiva più parlare di musica così dai tempi della fine dei famosissimi Theatre of Tragedy di Raymond Rohonyi e di Liv Kristine (passata poi ai Leaves Eyes) ma i Lightless Moor, originari della Sardegna, dimostrano che la speranza è davvero l'ultima a morire. Quale amante del gothic non ricorda l'album &ldqu...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Black Propaganda
Psychological Subjection
Genere: Metal
2014-08-23
Le cose belle finiscono sempre e pure velocemente. L’estate è conclusa e non ci resta che piangere su cumuli di fogli sparpagliati per la scrivania: è ora di rimettersi al lavoro, specialmente qui su Alone Music. In attesa che il sito ritorni al suo solito ritmo, mi accingo a sbrigare un po’ di lavoro in arretrato. Cominciamo quindi di nuovo con le nostre recensioni. E’ il tempo dei Black Propaganda e del lor...
A cura di: Serena89
VOTO:
Mainpain
The Empirical Shape Of Pain
Genere: Metal
2014-08-13
Il gruppo italiano Mainpain compie la sua entrata nella scena musicale con il secondo album "The Empirical Shape Of Pain", un concentrato esplosivo di heavy metal con leggere sfumature dark, molto particolare e originale dal punto di vista stilistico-musicale. Il due chitarristi riescono a creare un'ottimo coordinamento di riff ben strutturati, accattivanti e taglienti. Il bassista riesce a suonare ritmiche  graffianti in man...
A cura di: LaraC
VOTO:
Norse
Pest
Genere: Metal
2014-07-31
Titolo d'effetto, cover oscura e logo alquanto modern black metal. E' "Pest", il nuovo album dei cugini germanici Norse. Già affermatisi grazie al successo di "Hellstorm" (2010) e "All is Mist and Fog" (2012) la band torna a far sentire il suo 'blackened death metal', caratterizzato per l'appunto da un nekrosound modernizzato e ricco di sonorità atmosferiche. Al di fuori della...
A cura di: Vale
VOTO:
Ace Frehley
Space Invader
Genere: Varie
2014-08-18
“Space invader” è il nuovo album solista di Ace Frehley. L'artwork di copertina (realizzato da Ken Kelly, il quale già in passato aveva disegnato le copertine di altri suoi album) mostra una forte correlazione con il sound proposto, il quale  ci introduce in una magnifica e misteriosa, allo stesso tempo,  atmosfera spaziale. Infatti lo shuttle raffigurato sembra stia  per partire alla volta di una ...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Arthemis
Live from Hell
Genere: Metal
2014-07-27
Personalmente non capisco il senso di un live album. Non lo capivo quando ero più giovane (e gli album ancora valevano qualcosa, unico vero veicolo di musica) e non lo capisco tutt’oggi, anche se parliamo di gruppi veramente importanti. Insomma, delle due l’una: o mi sento un album prodotto con tutti i crismi in uno studio di registrazione o mi godo una performance dal vivo. Del mezzo cosa me ne faccio? Tuttalpiù pu&og...
A cura di: Serena89
VOTO:
Counterstroke
Mindtrip into oblivion
Genere: Metal
2014-07-25
Si chiama “Mindtrip into oblivion”, il nuovo viaggio interiore dei Counterstroke. Tutto il full-lenght attraversa il viaggio che noi tutti noi terreni attraversiamo nella vita. Le balene attorcigliate in copertina vogliono dare adito ai nostri pensieri piu’ introspettivi. Molto ben strutturare tracce come “Synesthesia” e “Chimera”, dove l’uomo quotidianamente lotta con la sua continua voglia...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Racer Cafè
Racer Cafè
Genere: Metal
2014-07-24
I Racer Cafè compiono un'entrata d'impatto nella scena metal con l'EP omonimo Racer Cafè, una fusione esplosiva di metal, grunge,  progressive rock e alternative. Il batterista riesce a suonare tempi e scambi molto articolati e complessi con grande potenza, energia e fluenza. I due chitarristi Gianni Rojatti, grande chitarrista di livello equiparabile a grandi nomi come Steve Vai e Joe Satriani, e Giacomo Castel...
A cura di: LaraC
VOTO:
Hyperborean
Shadows
Genere: Metal
2014-08-05
Gli Hyperborean mi hanno davvero colpita con il loro EP “Shadows”.  Devo dire che sono rimasta a dir poco impressionata. Non sono molti i gruppi musicali che già dalla loro prima esperienza  riescano a farsi piacere del tutto dal pubblico perché si trovano sempre mille difetti sia che si tratti di tecnica (per i musicisti che suonano in altri gruppi e che hanno un'esperienza pluriennale su questo) sia c...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Leviathan
Beholden To Nothing, Braver Since Then
Genere: Metal
2014-07-18
Questo “Beholden to nothing, braver since then” dei Leviathan esplode già al primo ascolto, catturando l'orecchio anche di chi non è appassionato del genere. Lo stile progressive rock, tipico di questi artisti si fa sentire in ogni singolo brano, ricorrenti sono gli assoli di chitarra e le sonorità alla Dream Theater,  per non parlare delle parti parlate  presenti in alcuni brani che presentano ...
A cura di: Vanessa Galati
VOTO:
Kismet
Shades Of Clarity
Genere: Rock
2014-07-18
La band italiana Kismet entra nella scena rock con l'album "Shades Of Clarity", un album puramente alternative rock con sfumature musicali melodiche. Il cantante è dotato di buone doti vocali sfruttate nella giusta misura in "Shades Of Clarity" mentre i due chitarristi riescono a fare una buona alternanza di riff . Il bassista riesce a suonare delle ritmiche, oltretutto molto adeguate al contesto stilistico-musi...
A cura di: LaraC
VOTO:
The Black Rain
Water Shape
Genere: Rock
2014-07-16
  "So you sit on your throne and you feel solid as a stone, but a stone is cold and alone. What can you win if everyone loses? What will you allow if everyone can't choose? How can you call permission an abuse?"       Poche parole che esprimon in maniera perfetta lo status della società attuale, ricca di individui egocentrici, confusi e calcolatori, pronti a prendersi gioco delle vite altrui anche a costo di portarle allo s...
A cura di: Black Butterfly
VOTO:
Black Trip
Goin' Under
Genere: Rock
2014-07-11
I Black Trip nascono su progetto di Peter Stjärnvind, veterano della scena death metal, e del collega batterista Daniel Bergqvist. Nel lontano 2003 i due decidono di metter su una band orientata verso il vecchio sound rock/heavy metal britannico, con lo scopo di omaggiare in qualche modo le band che segnarono la loro infanzia. Proprio il 4 luglio è uscito il loro nuovo CD/LP che sarà il punto focale di questa recensione, cio&...
A cura di: Vale
VOTO:
Shreds of Humanity
Irreverence
Genere: Metal
2014-07-10
Attivi dal 1995, sfornano il loro primo prodotto nel 2000 e a distanza di quattro anni i Milanesi Irriverence ci propongono il loro nuovo ultimo: “Shreds of Humanity”. Con questo puro e sano trash metal tutto italiano gli Irriverence ancora una volta, bisogna dirlo, ci illustrano con una suprema competenza la loro visione dell’umanità, umanità ormai a brandelli. Lo fanno con una scatenata carrellata di tracce...
A cura di: Alessandra
VOTO:
Attitude
Hard Rock Saloon
Genere: Rock
2014-07-09
Di nome e di fatto, i torinesi Attitude dimostrano di avere ciò che portano nel loro nome: l’attitudine al rock. Nata nel 2010 a Cuorgnè in provincia di Torino, la band ha da sempre nel cuore un obiettivo preciso, che è quello di suonare l’hard rock completamente in italiano. È questo, infatti, il tratto distintivo degli Attitude che li fa emergere rispetto alle band dello stesso genere e che allo stesso ...
A cura di: Nasdey
VOTO:
Mad Sheperd
Monarch
Genere: Metal
2014-07-05
Due distinte riflessioni si sono fatte strada nella mia mente durante l’ascolto di Monarch, primo album dei Mad Sheperd. La prima riguarda appunto la parola primo: ormai ho perso il conto di quante band ci inviano i loro primi lavori, le loro prime fatiche. Bene e bravi, è giusto iniziare da qualche parte, ma poi di quante di loro sento parlare o di quante di loro vengo a sapere di nuovo materiale? Probabilmente potrei contar...
A cura di: Serena89
VOTO:
Dawn Of A Dark Age
The Six Elements Vol.1 - EARTH
Genere: Metal
2014-07-06
Un black metal che nessuno si aspetta, forse. Quella tamburata iniziale lascia immaginare un seguito totalmente diverso... Il connubio fra sound apocalittico d'avanguardia e vocals graffianti fedelissime alla vecchia scuola sembra impossibile, eppure Dawn Of A Dark Age ce lo propone con un sofisticato concept album, "The Six Elements Vol.1 - EARTH", pensato e studiato pezzo per pezzo, misurato con i giusti tempi d'esecuzione ...
A cura di: Vale
VOTO:
The Story So Far
Song Of
Genere: Rock
2014-07-02
I The Story So Far sono un gruppo post punk americano con sette anni di attività e quattro release alle spalle. Giovani e di belle speranze, proveniente dalla assolata California, i cinque decidono di pubblicare un EP di lavori acustici, tratti dai precedenti album.   Song Of  sembra più che altro una trovata commerciale ( quando mai un album di acustici non lo è? ) ma nel complesso è ben suonato ...
A cura di: Serena89
VOTO:
The Morning is for Sleeping
The Morning is for Sleeping
Genere: Metal
2014-06-28
Siamo alle solite, mi spiace. So di avere questa irritante abitudine a ripetermi, come se fossi una vecchia ormai sulla soglia della demenza (lo sono, lo sono), ma veramente, quale sarebbe il punto? Perché sfornare idee trite e ritrite e saturare completamente un mercato che già di per sé non sprizza di salute? Per carità, i The Morning is for Sleeping ci credono davvero e si sbattono dall’inizio alla fine,...
A cura di: Serena89
VOTO:
ArrJam
Session One
Genere: Rock
2014-06-16
Album d’esordio per la band hard rock Arrjam con Session One. I due nomi dovrebbero esplicare più o meno la filosofia del progetto, cioè quella di condividere le le idee del gruppo con differenti artisti, in maniera tale da esprimere ogni sfaccettatura della loro personalità musicale. Un’idea originale, di cui Session One diventa il punto di partenza per l’evoluzione del progetto. Attenzione per&ogra...
A cura di: Serena89
VOTO:
Vicious Rumors
Live You To Death II - American Punishment
Genere: Metal
2014-06-16
In seguito a millemila cambi di line-up e ad anni di carriera senza sosta, i Vicious Rumors pubblicano il sequel del "Live You To Death" (registrato nel 2012 in tour con gli Hammerfall): "Live You To Death 2 - American Punishment", in uscita proprio oggi 16 giugno in Europa. Può sembrare un dettaglio superficiale, ma questo è il quarto album pubblicato in quattro anni... Segno della carica che non va scemando d...
A cura di: Vale
VOTO:
Eyes'n'Lips
Pornstar For President
Genere: Metal
2014-06-16
La band italiana Eyes'n'Lips entra nella scena musicale con l'album "Pornstar For President", un concentrato di hard rock Los Angeles style. Il cantante, con la sua voce sporca e graffiante accompagnato egregiamente da i due chitarristi riescono a creare una buona alternanza di riff  ed assoli tale da contribuire alla formazione di un perfetto stile glam-hard rock. Il bassista riesce a proporci ritmiche ...
A cura di: LaraC
VOTO:
Prong
Ruining Lives
Genere: Metal
2014-06-15
Veniamo nuovamente a parlare di una band storica dallo stile unico, ovvero i Prong.   Mi è sempre risultato ostico collocarli in un genere musicale preciso, anche se spesso li definirei "la parte buona dell'alternative metal". Anche nel loro ultimissimo "Ruining Lives" la band non si discosta dal sound thrash/alternativo marcato dalle vocals un po' spente e rockeggianti di Tommy Victor, intuibile gi&a...
A cura di: Vale
VOTO:
Disasterhate
Mirroring The Abyss
Genere: Metal
2014-06-15
Il 2014 ci ha regalato un'altra felice novità: il nuovo full lenght dei Disasterhate, band siciliana dal sound particolare, che a mio avviso è come un raggio di sole nel grigio panorama della musica metal italiana. Esordiscono nel 2007 con “Sacrifice To Eclipse” sotto TAF Production e si affermano come band thrash/death con venature malinconiche. A dire il vero, questo primo disco risulta essere molto più ...
A cura di: Vale
VOTO:
Rustless
Guardian Angel
Genere: Heavy Metal
2014-06-11
Come l'araba fenice risorge dalle proprie ceneri, I Rustless rinascono dagli epici Vanadium piu’ belli e forti di prima. A soli quattro anni di distanza dal secondo lavoro intitolato “Silent Scream”, gli storici protagonisti della scena Heavy Metal  e Rock anni  80-90 italiana, Stefano Tessarin, Ruggero Zanolini e Lio Mascheroni, assieme a Roberto Zari ci allietano con il loro nuovo e ultimo lavoro “Guard...
A cura di: Alessandra
VOTO:
Peter Pan SpeedRock
Buckle Up And Shove It!
Genere: Metal
2014-06-02
"Crescere? Una faccenda oltremodo barbara piena di inconvenienti." Allora la parola d'ordine per l'occasione è una soltanto : Spensieratezza.       Ci si imbatte nella vita quotidiana pensando di dover fare di tutto per esser al passo con i tempi, ma ci si dimentica che non c'è nulla di meglio di poter sconvolgere la routine e vivere come meglio si crede, restar giovani dentro pur c...
A cura di: Black Butterfly
VOTO:
Tiger of Junction Street
Tiger of Junction Street
Genere: Rock
2014-05-31
Cosa dire dei Tiger of Junction Street? Figli di un nuovo concept musicale, i ragazzi debuttano con l’EP omonimo rischiando grosso e vincendo la scommessa col pubblico. Perché? Mi chiederete voi. Ebbene, proponendo nuovi mix musicali (un tecno-rock ibrido) con soluzioni ben rodate spiluccate da diversi generi (dal pop elettronico all’alternative rock). Osare senza mai troppo osare, questa è la formula dei Tiger o...
A cura di: Serena89
VOTO:
Annisokay
The Lucid Dream[er]
Genere: Metal
2014-06-02
I tedeschi Annisokay debuttano con The Lucid Dream[er], primo LP prodotto dopo i successi in Youtube. Ora, non so bene quanto voi crediate che possa essere utile iniziare una campagna pubblicitaria su questo sito, sta di fatto che, forti di *mila visualizzazioni e di una fan-base affezionata, i Nostri tentano di sfondare con il loro post-hardcore melodico di recente (ma non troppo) nascita. In The Lucid Dream[er] la band alterna ritmiche piu...
A cura di: Serena89
VOTO:
Herod
They Were None
Genere: Metal
2014-05-23
Fresco fresco di uscita l’album degli svizzeri Herod viene subito messo nella lista dei lavori da tenere in considerazione. I Nostri ci propongono del post death granitico, di background facilmente riconducibile a Cult of Luna e The Ocean (non per niente si avvalgono del medesimo produttore, Julien Fehlmann). La composizione generale è piuttosto improntata alle atmosfere cupe e disturbanti costruite sulle litanie delle chitarre...
A cura di: Serena89
VOTO:
Motörhead
Aftershock
Genere: Heavy Metal
2014-05-20
“La morte è il modo col quale Dio ti fa capire che è il momento di darti una calmata” citava a suo tempo Lemmy.  Volete dire che il rock star per eccellenza si sia reso conto che è l’ora di darsi una calmata, dopo lo spavento di questa estate?! Io non credo, non ci voglio credere, e dopo aver ascoltato l’ultimo ed ennesimo figlio di casa Motörhead sono ancora più convinta che L...
A cura di: Alessandra
VOTO:
Autopsy
Tourniquets, Hacksaws and Graves
Genere: Metal
2014-05-18
Ed è per l'ennesima volta con la Peaceville - leggendaria label tra le mie preferite - che gli Autopsy sfornano un altro album coi fiocchi! Dopo il lungo break dal 1995 al 2011 i pionieri del grind tornano in scena prima con Macabre Eternal, poi con The Headless Ritual e ad oggi con Tourniquets, Hacksaws and Graves.   Ve lo dico subito... Sarà una recensione molto positiva: non per una questione personale, b...
A cura di: Vale
VOTO:
Terminatryx
Shadow
Genere: Metal
2014-05-10
Shadow, ultima diabolica creatura partorita dalle menti dei Terminatryx, conta una solida struttura industrial con evidenti spunti presi da gruppi come Cradle of Filth e Christian Death. Punk velenoso, atmosfere cupe, voci sensuali e cantilenanti creano un’atmosfera piuttosto pesante e oscura. Dinamici e coinvolti in diversi progetti musicali e artistici, i Terminatryx escono con il loro secondo album originale, di pregevole fattura...
A cura di: Serena89
VOTO:
Carcass
Surgical Steel
Genere: Metal
2014-05-01
Comincio subito a dire: siamo in ritardo. Surgical Steel, uno degli album più attesi del 2013 riceve solo ora il mio modesto parere. Non ne abbiate male, sono cose che capitano durante i cosiddetti ‘cambi della guardia’, tuttavia mi preme farvi notare che forse – e dico forse – non è poi così tanto male che ne scriva qualcosa adesso. Avete avuto il tempo di gustarlo, di digerirlo e di pensarci ...
A cura di: Serena89
VOTO:
Holy Moses
Redefined Mahyem
Genere: Metal
2014-04-29
Gli Holy Moses e la loro Sabina tornano sulle scene rialzando gli umori di chi li aveva ascoltati nel precedente “Agony Of Death” e ne era rimasto deluso in fatto di innovazione e sonorità.      Redefined Mayhem è stato capace di allinearsi alla vecchia scuola Holy Moses, ovvero a quel filone tedesco che vede nel thrash la sua fede più profonda: è il 1986 e “Queen Of Siam” f...
A cura di: Nasdey
VOTO:
Helka Wu?
The Spring That Never Was
Genere: Metal
2014-04-26
Helka WU? è sperimentazione pura, come da un po’ non ne sentivo. Non mi riferisco a lacune nel panorama musicale, tant’è vero che per vie traverse sono sempre venuta a conoscenza di progetti dediti a deviazione sonore;  ma per insufficienza di informazioni, di mancanza di spazio sui circuiti mediatici nazionali e di forte ignoranza nella massa ‘critica’ di ascoltatori difficilmente mi sono trovat...
A cura di: Serena89
VOTO:
Cyrax
Reflections
Genere: Metal
2014-04-16
La band italiana Cyrax irrompe nella scena metal con il primo album "Reflections", un concentrato di progressive metal e di vari generi musicali. I due chitarristi riescono a creare un'ottima alternanza di riff. Il bassista riesce a creare ritmiche ben strutturate. Il batterista riesce a suonare  tempi potenti con una velocità che varca i limiti dell'immaginazione mentale. Il cantante è dotato di un'otti...
A cura di: LaraC
VOTO:
Saxon
St. George's Day - Live In Manchester
Genere: Metal
2014-04-15
I re dell'heavy metal sono tornati all'attacco con un tesoro nascosto, ovvero il live al Ritz di Manchester (St. George's Day - Live In Manchester) durante il "Sacrifice World Tour" dello scorso anno. I Saxon fanno sempre un concerto il giorno di San Giorgio il 23 aprile per rendere omaggio al patrono inglese, e probabilmente lo scorso anno hanno registrato il piu bel live show di tutti i tempi... ...
A cura di: Vale
VOTO:
My Space Invaders
No Money No Fun
Genere: Rock
2014-04-19
Certi album riescono a proiettarmi durante i bei vecchi tempi, quando ero giovane e innocente (!) e la mia vita era scandita da casa e scuola. Il massimo del divertimento era andare a vedere i concerti di paese, quando li facevano, pieni di band raffazzonate di quindicenni tutti gasatissimi nel suonare davanti ai propri genitori e agli amici. No Money No Fun è uno di questi, considerando lo stile punk rock che ricorda i Green Day d...
A cura di: Serena89
VOTO:
Macbeth
Neo Gothic Propaganda
Genere: Metal
2014-04-09
The fog devours our path we lose our will to live. The season of doubt has come and stars are falling down. It’s time for answers now. It’s time to heal our pride...       Percepire quelle inconfondibili atmosfere e collegarle all'istante ad emozioni vissute in un passato non poi così tanto distante, traslarle in questo presente e farle proprie, un dono che i Macbeth non tardano a cons...
A cura di: Black Butterfly
VOTO:
pagina 3 di 51