Ordina per:
pagina 1 di 51
Exilia
“Nobody Excluded”
Genere: Rock
0000-00-00
E’ uscito lo scorso 21 luglio il nuovo cd degli Exilia, band hard-core italiana capitanata dalla grintosissima Masha. Il gruppo milanese, oramai residente in Germania per i soliti motivi di mercato, ha già all’attivo un paio di album, “Rightside up” e Unleashed”. A dire il vero, io che conosco entrambi gli album precedenti, al primo ascolto di Nobody Excluded sono rimasta un po’ delusa. Ok, è vero, in questo genere bisogna essere ...
A cura di: LauraPiras
VOTO:
Tittytwisters
"In the silvery waters"
Genere: Rock
0000-00-00
Finalmente riesco a recensire il cd dei Tittytwisters, per la verità in mio possesso già da un po’. La musica del gruppo desta in me emozioni e sensazioni piuttosto differenti e per niente omogenee. Andiamo con ordine. Il cd, con un packaging di prim’ordine, è composto di dieci tracce. Ad un primo ascolto dei brani, si nota subito come la cantante Eleonora Arcuri tenti in alcune sue liriche di imitare la più ben nota Sandra Nasic dei ...
A cura di: LauraPiras
VOTO:
Afi
"Decemberunderground"
Genere: Punk
0000-00-00
Quanto rare sono quelle band di cui più passa il tempo, più ne aumenta il prestigio? Beh, se state pensando a nomi come Rolling Stones, Beatles o Queen, avete capito cosa intendo dire. Non meravigliatevi se, tra una decina d’anni, accanto a questi nomi tonanti potreste trovarci quello degli AFI. Detto così, suona di blasfemia; sono però pronta a prendermi tutte le responsabilità nel dirvi questo. “Decemberunderground”, il loro settimo...
A cura di: Twee
VOTO:
Kaiser Chiefs
“Yours Truly, Angry Mob”
Genere: Rock
0000-00-00
Ho preso la decisione di recensire il nuovo album dei Kaiser Chiefs ancor prima di ascoltarlo: dato che non amo molto parlare di cd che non mi piacciono, a meno che non sia costretta, ho pensato che con i Kaiser sarei andata sul sicuro. “Yours Truly, Angry Mob” si apre con il primo singolo estratto Ruby, bellissimo brano il cui riff d’apertura riecheggia vagamente accordi degli AC/DC. Meritevole anche il video, tra l’altro. Segue Th...
A cura di: Twee
VOTO:
Superpartner
“Pink Girl”
Genere: Pop
0000-00-00
I Superpatner continuano a sorprenderci. Che fossero bravi, già lo sapevamo, ma mantenere negli anni un alto livello musicale, non è cosa da poco. Il gruppo di Squinzano, a circa 5 mesi di distanza dall’ultima loro uscita, “Chic & Shine”, ci riprova con “Pink Girl”, e fa di nuovo centro…melodico, ritmico, allo stesso tempo semplice e glamour, il nuovo pezzo dei Superpartner entra in testa e non se lo dimentica più. Il loro indie...
A cura di: Veronica Delirio
VOTO:
Luciano Revi
“Thoughts in the wind”
Genere: Pop
0000-00-00
Cd insolito, ma non poi così tanto se consideriamo un genere di musica da cantautore stile americano. Questo è Luciano Revi, una gradita sorpresa ascoltando il suo cd, che non posso considerare per nulla demo, ma anzi un bel lavoro autoprodotto dove il nostro artista ha curato non solo la parte musicale, ma anche grafica. Gradita (dalla sottoscritta) la traduzione delle 11 tracce cantate in inglese, in cui si parla di sentimenti, di sconfitt...
A cura di: SusannaGattuso
VOTO:
Autumn leaves
Demo
Genere: Metal
0000-00-00
Grazie ad internet riesco a sentire questo gruppo che aveva contattato la nostra redazione per essere recensiti. Mi metto subito all’ascolto tramite la loro pagina di My Spaces, sono 5 ragazzi con voce femminile e c’è scritto che il loro genere è PROGRESSIVE METAL. Inizio con la canzone “MORGANA”. La canzone melodicamente è bella, ben curata (così come tutte le altre canzoni del resto), anche ...
A cura di: SusannaGattuso
VOTO:
Dark Tranquillity
“Fiction”
Genere: Metal
0000-00-00
Sono già passati 18 anni, ed ecco l’ottavo album Fiction. Gli svedesi Dark Tranquillity non finiscono di stupirci sfoderando un album che possiamo affiancare al precedente “Character” per sonorità e composizione, senza però rivelarsi noioso o ripetitivo. La band mantiene il proprio stile, introducendo qualche novità. Non ci troviamo certo di fronte ad un album che stravolge completamente il trade-mark Dark Tranquillity, come avve...
A cura di: Francesca Perciballi
VOTO:
Nightwish
“Once”
Genere: Metal
2010-09-15
Once, un capolavoro travolgente, passionale, datato 2004. Album di una band che ha fatto la storia nel metal, ha saputo creare questa pozione letale, non poteva esserci miscuglio migliore della musica classica fusa con la musica metal. Sto parlando proprio dei Nightwish, nati nella fredda Norvegia nel dicembre del 1996 per volere di Tuomas tastierista e compositore, Emppu chitarra e Tarja voce. All’inizio le canzoni erano composte s...
A cura di: Alonestaff
VOTO:
Darkest Hour
“Undoing ruin”
Genere: Metal
0000-00-00
E’ di poche settimane fa’, e precisamente del 23 gennaio 2007, la notizia (diffusa tramite il loro sito ufficiale: http://darkesthour.cc ) che vede i Darkest Hour in procinto di dare alla luce il loro quinto full length album. Attualmente in fase di pre-registrazione, il quintetto statunitense avrebbe infatti già pronto un numero di pezzi sufficiente per iniziare le registrazioni, che si terranno in quel di Vancouver sotto l’ala produtt...
A cura di: Chiara
VOTO:
Magazine du Kakao
“Bazum”
Genere: Metal
0000-00-00
Quattro piemontesi per tre quarti d'ora abbondanti di una riuscita miscela genuinamente crossover: accostamenti insoliti e personali che si impongono fin dal primo pezzo, e che mi spingono a spendere qualche riga su questo album autoprodotto, non proprio recentissimo (data 2004, già). L’incipit è affidato a cena con delitto, il pezzo che -tra tutti- meglio rappresenta lo spirito dell’intero disco: il ritmo cambia in continuazione aprendos...
A cura di: Chiara
VOTO:
Nino Panino
"Prove tecniche"
Genere: Hip Hop
0000-00-00
Direttamente dalla Sicilia, Nino Panino ci offre 32 minuti di HIP HOP. Nel complesso è un bel prodotto, dalla grafica (semplice ma carina) al contenuto strettamente musicale. Nino ha una bella voce, buono lo stile e le rime. Sa usare bene le basi per esprimersi, offrendoci il suo mondo interiore…e buoni i featuring, che oltretutto sono tutti nomi noti nella terra sicula. Ho apprezzato in particolare tali pezzi: “l’intervista” pe...
A cura di: Naida
VOTO:
Don Diego
"Storie di tutti i giorni"
Genere: Hip Hop
0000-00-00
“Storie di tutti i giorni” è il primo lavoro solista di Don Diego. Un cd di 17 tracce, fondamentalmente underground: si nota subito l’assenza di pezzi Mainstream che trascinino il cd, anche se questo non esclude che alcuni ritornelli, come quello del pezzo “Coerenza”(feat. e produzione DjManueli, scratches DjImpro), rimangano in testa facilmente, così come balza subito all’attenzione la voglia di essere diretti nel comunicare sens...
A cura di:
VOTO:
Waines
A Controversial Earl Playing
Genere: Rock
0000-00-00
“Waine, stu / waine, stu, sto, stain...” Una serie di colpi netti sul rullante mette in guardia chi ascolta: qualcosa di nuovo sta per riempire lo spazio sonoro, totalmente. Sembra dire “Sei avvertito: hai ancora qualche istante per indietreggiare, scansarti dall’altoparlante, oppure alzare al massimo il volume dello stereo e sacrificare il tuo udito per una buona causa. Quella che stai ascoltando è una perfetta, breve, concisa scansio...
A cura di: Elisabetta Ragusa
VOTO:
Vinicio Capossela
Ovunque proteggi
Genere: Varie
0000-00-00
L’album vincitore della prestigiosa Targa Tenco nel 2006, “Ovunque proteggi” rappresenta l’ultima fatica di Vinicio Capossela. Gli aficionados stavolta fanno i conti con un Vinicio coperto da un vello, con un uomo fattosi Minotauro che sembra scrutarli con fare indagatore fin già dalla copertina. E, si sa, allo sguardo del Minotauro non si sfugge. Ed infatti, questo disco dal sapore arcaico parla proprio di minotauri e meduse, di eroi e ...
A cura di: Frida
VOTO:
Mafalda Strasse
Mafalda Strasse
Genere: Rock
0000-00-00
Ho il dubbio che mi assale/ e mi macchia il cuore/ ma non è niente male/ non è niente male/ e nonno-fuoco si innamora/ è divertente/ sente le urla dell’amplesso/ è divertente/e quando il legno cede ai piedi ed alla morte/ ricordi i sorrisi stinti sulle bocche? [Mirò nel Cassetto] Forse è da questi versi che si può capire l’essenza della band toscana di Rosignano Solvay formatasi nel 2004 inizialmente col nome “Mood” e da poco pi...
A cura di: Cinzia Olivieri
VOTO:
Behind The Screen
"Bound to violence"
Genere: Metal
0000-00-00
Metto su l’ep “Bound to Violence”, ad avermelo spedito i Behind the Screen, band hardcore valdostana. Hardcore? Ricordavo male forse; o forse definire i Behind the Screen esclusivamente hardcore è riduttivo. La prima track, "Only One", sembra un pezzo degli As I Lay Dying, metalcore duro quasi sconfinante nello screamo. Non ci siamo, metalcore non calza per come dovrebbe, troppe contaminazioni elettroniche e sintetizzatori ad opera di Pat...
A cura di: Frida
VOTO:
Alltheniko
We Will Fight!
Genere: Metal
0000-00-00
...
A cura di: Lilith
VOTO:
Beardfish
Sleeping in Traffic,Part 2
Genere: Metal
0000-00-00
Vengono dalla fredda scandinavia gli svedesi Beardfish, ma ad ascoltare le psichedeliche note del loro quarto lavoro , sleeping in traffic, part2, seguito ideale di sleeping in traffic part 1 sembra di sprofondare nelle londinesi atmosfere degli anni 70. Strizzano l'occhio ai re incontrastati del prog, i King Crimson, ma riferimenti a Genesis e ad altri capisaldi non mancano. La perizia tecnica negli arrangiamenti procede di pari passo con...
A cura di: MelaniaC
VOTO:
Rain
Dad Is Dead
Genere: Metal
0000-00-00
...
A cura di: Lilith
VOTO:
Ilid
The Shadow Over Arkham
Genere: Metal
0000-00-00
Immaginatevi di viaggiare sulle montagne russe. Vi sentirete lo stomaco arrivare in gola, per poi scendere nuovamente. State ascoltando "The Shadow Over Arkham". Emozioni, sentimenti, calore. Sono questi gli obiettivi che i nostrani Ilid vogliono raggiungere attraverso il loro sound. Un delicato gioco di parole e di immagini. "Eyelids", ovvero palpebre, che questi ragazzi innalzano a protagoniste indiscusse della nostra vita. Chiuse, per r...
A cura di: Djibril
VOTO:
AA.VV.
Metal Beta Alliance vol.2
Genere: Metal
0000-00-00
E’ davvero lodevole il lavoro svolto dalle webzine soprattutto se, come Metal Beta, si dà non poca visibilità al nostro ricco panorama underground con una bella compilation. Anche questa volta direttamente downloadabile dal sito, la Metal Beta Alliance vol. 2 mescola la notorietà di band già largamente affermate alla curiosità della scoperta di nuove proposte. Notevolmente superiore e decisamente più succoso al precedente, quest...
A cura di: Throatholocaust
VOTO:
AA.VV
Over the Top compilation
Genere: Metal
0000-00-00
Over the Top è una compilation nata dalla mente di un grande supporter/promoter dell’underground del nostro bel paese, Jonathan Trigger, collaboratore della webzine Metal Beta. Composta da due cd, la compilation è gratuita e direttamente scaricabile dal myspace di Jonathan. Le band che hanno collaborato a tale iniziativa sono 19, tutte proponenti generi diversi:si va infatti dal goth al brutal incespicando in sonorità norvegesi simil Dar...
A cura di: Throatholocaust
VOTO:
Genere:
0000-00-00
...
A cura di: Alonestaff
VOTO:
The Noisettes
What's the time Mr Wolf
Genere: Rock
0000-00-00
Formatosi nel 2003 il gruppo inglese ,composto da Shingai Shoniwa (cantante e bassista),Dan Smith (chitarrista) e Jamie Morrison (batterista) esordisce nel 2007 con l'album "What's the time Mr Wolf". Le canzoni richiamano al rock ,al pop ,all' indie,il tutto trascinato e sovrastato dall'imponente voce nera e graffiante di Shingai Shoniwa,la quale sembra soppiantare la famosa Skin (Skunk Anansie),10 brani carichi d'energia a tempo di rock; par...
A cura di: Alonestaff
VOTO:
EXEMPLA TRAUNT
RUN AWAY
Genere: Pop
0000-00-00
Ascoltare l'album degli EXEMPLA TRAUNT equivale a fare un tuffo nel passato e più precisamente negli anni Ottanta,gli anni di Simon Le Bon e degli altri dalla testa iper laccata. Per quanto mi riguarda, ho vissuto quegli anni solo per pochissimo,ma ne conosco il sound e le atmosfere tipiche di quel periodo e penso proprio che "Run Away" potrebbe benissimo essere uscito da qualche vecchia collezione di dischi messi lì...
A cura di: Mox
VOTO:
Genere:
0000-00-00
...
A cura di: Alonestaff
VOTO:
Naked Truth
Shizaru
Genere: Varie
2011-07-22
Shi-Zaru = “Non fare il male" ...comincio proprio dal titolo dell'album,interessante,ipnotico e suggestivo. Naked Truth è un progetto musicale notevole e interessante, prodotto e suonato da Lorenzo Feliciati un grande session man bassista e chitarrista (che collabora con diversi artisti della discografia major come Niccolò Fabi, Tiromancino, Donovan),troviamo anche Pat Mastelotto è stato batterista dei Kin...
A cura di: SusannaGattuso
VOTO:
Baby Zanz
Genere: Rock
0000-00-00
Zanz e Babychia (rispettivamente Andrea Calliari e Chiara Canil) girovagando per concorsi insieme alla Zanz Gang, hanno incontrato il produttore Marco Terreni, che gli ha proporsto una collaborazione. Il risultato di qesta collaborazione è Baby Zang, cn un sound decisamente diverso rispetto alla vecchi GANG. Ascoltando i tre pezzi del demo quello che salta subito all'orecchio è il particolare timbro di oce di Chiara, voce cristallina che ...
A cura di: AlessandraLampertico
VOTO:
Nexus
Firesound
Genere: Rock
0000-00-00
A distanza di pochi mesi dall’uscita dell’omonimo EP, sta per uscire “Firesound”, il primo full lenght nei Nexus, band rock’n’roll veronese. L’album contiene undici tracce: “Vampire Empire” dove l'impero dei vampiri rappresenta il mondo odierno e l'attaccamento all'estetica, al denaro e al potere. Il pezzo successivo, “Do It”, evidenzia l’importanza di essere se stessi, sempre e comunque, senza togliere importanza e pes...
A cura di: AlessandraLampertico
VOTO:
Intrazione
Origine Virale
Genere: Metal
0000-00-00
“Origine Virale” è il secondo album de Intrazione, gruppo sardo crossover, nato nel 2001 per volontà di Luca Piras (vocals) e Filippo Pani (bass). La line up del gruppo ha subito diversi cambiamenti fino ad arrivare ad un quartetto di tutto rispetto che con questo album ha fatto il salto di qualità. Ciò che sorprende è di come il “contagio” dei pezzi sia inevitabile: da “la mia...
A cura di: DeaOrtolani
VOTO:
Eluveitie
Everything Remains (As It Never Was)
Genere: Metal
2010-11-08
A distanza di un solo anno dall’ultima pubblicazione, finalmente il ritorno del VERO sound degli Eluveitie. Abbandoniamo “temporaneamente” (infatti già voci aleggiano su un prossimo disco) le atmosfere totalmente ambient del loro Evocation I – The Arcane Dominion. Torniamo sulle orme di Slania, album che ha segnato il loro ingresso nella scena mondiale, portando di nuovo questa ventata di New Wave of Folk Metal...
A cura di: Djibril
VOTO:
Proghma-C
Bar-Do Travel
Genere: Metal
2010-11-08
Sperimentazione mon amour: questo il motto dei Proghma-C, almeno a quanto c'è dato sapere. Arrivano dalla terra di Riverside e Decapitated, e per certi versi sono assimilabili ad entrambi: ai primi per il gusto psichedelico, ai secondi per i riff mastodontici. Citando dalla loro bio: "PROGHMA-C concerts create a mystical, trance-like atmosphere of a multi-media spectacle (live visualizations) "...come dar loro torto?...
A cura di: Eyrikyer
VOTO:
Mysteria Noctis
Mysteria Noctis
Genere: Metal
2010-09-20
Primo approccio nel mondo della musica per i Mysteria Noctis, band melodic death metal d’età media appena maggiorenne e comasca proprio come me, che ho avuto il piacere di conoscere di persona ad un loro concerto. Energia allo stato puro sin dalla prima nota della loro prima traccia “Decadence”, la mia preferita. Sentendo la loro demo, contenente solo tre canzoni, penso subito alla parola “personalità&rd...
A cura di: Nordic Valkyrja
VOTO:
The Casualties
We are all we have
Genere: Rock
2010-10-11
Sebbene la voce del cantante, Jorge Contreas Herrera, non sia mai stata apprezzata del tutto (a detta dei più è solo un urlatore senza vena artistica), il prodotto in questione è un buon prodotto, come gli ultimi 3 album si lascia apprezzare. Questa band newyorkese, di grande successo in USA e meno qui da noi (dove viene considerata un po’ superata, insomma una punk band vecchio stile) gioca molto sull’immagi...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
Grinning Shadows
The New Curse
Genere: Metal
2010-09-20
Il terzo album della band italiana Grinning Shadows è l'ottimo risultato di una fusione tra black metal e gothic metal. Il cd presenta atmosfere musicali molto lugubri e,allo stesso tempo, attraenti. I riff di chitarra sono ottimi e i tempi di batteria sono velocissimi, potentissimi e si fanno largamente sentire. L' effetto sonoro della tastiera conduce in un panorama mentale composto da vie intrise di malinconia, che sono affa...
A cura di: LaraC
VOTO:
Solar Skeletons
Necroethyl
Genere: Metal
2010-09-24
Il secondo album dei Solar Skeletons, il duo proveniente da Bruxelles, ha una pari quantità di fascino e originalità. Analizzando questo LP, il primo elemento che risalta immediatamente (che sarà lo specchio delle canzoni di questo album) è l'illustrazione che compare nella copertina, che ci conduce in un'atmosfera da bar malfamato ceto dove comandano tutti i tipi di vizi. Questo lavoro è il risul...
A cura di: LaraC
VOTO:
Wunjo
Eye of the Wolf
Genere: Metal
2010-09-28
Primo impatto. Due occhi, due occhi di lupo che ti osservano e seguono le tue mosse. Montagne, montagne innevate che rispecchiano il gelo della musica e un’immensa foresta fitta e oscura come il sound dei Wunjo. Bifrost e Asghath, i due rispettivi componenti dei Wunjo, sono di Ferrara e stanno cercando di espandere il verbo pagano nel territorio italiano. Mi sento di dover ben distinguere e separare nel loro album la parte creativa da...
A cura di: Nordic Valkyrja
VOTO:
MIDORI
Tutto quel che sai di me
Genere: Rock
2010-10-15
EP promozionale, tre brani ben strutturati, ma troppo pochi per dare un giudizio strong su questa band torinese nata nel 2005. Pezzi omogenei, accordi  semplici che generano un pop/rock di gradevole ascolto, il cantato è buono, però…ecco il però: la melodia non è mai alternata con lo strumento, che funge da accompagnamento, non si crea mai dialogo tra la voce e lo strumento solista (questa potrebbe essere...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
FANKAZ
Slow victims for fast predators
Genere: Rock
2010-10-21
Validi i Fankaz, con un nome che è una garanzia e a noi cipppiace, il loro album “Slow victims for fast predators” lo si ascolta e ascolta e ascolta e ascolta... E’ un disco veloce, a tratti melodico. Tredici  brani (con un intro strumentale), di cui sette cantati in lingua inglese e cinque in quella italiana, a due voci, una più melodica e l’altra più hardcore. Il loro genere non è solo ...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
DEVOTCHKAS
Live fast, Die Young
Genere: Rock
2010-10-31
Il merito della stesura di questa recensione non me lo assumo nella sua totalità, un doveroso ringraziamento va fatto al mio amico attore e musicista Michele Centola (pugliese di San Marco in Lamis (Fg), che ha alle sue spalle lavori svolti sotto la regia di Ferruccio Castronuovo e di Pino Casolaro, quali il cortometraggio "Il rosso e il nero" e il nuovo "Scie"), il quale mi ha aiutata nell'ascolto dei brani e nel...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
AMNESIA
Metamorphosys
Genere: Rock
2010-11-04
Gli AMNESIA arrivano da L’Aquila per promuovere questo EP registrato presso il Moon Voice Studio a L’Aquila stessa, contenente 4 tracks intrise di new wave, dark e un po’ indie, tutto ciò condito insieme genera un sound malinconico, di derivazione nord europea anni ’80. La dolce voce femminile è supportata da chitarra rock pulita e da un piano che la proietta nel dark, senza però farsi mancare un po&...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
Cold Void
Through the Path of Sin
Genere: Metal
2010-11-02
Through The Path Of Sin…..dove il vero peccato, in Italia, è quello di tenere nascoste certe band. Loro si chiamano Cold Void, sono di Torino e diciamo pure che per sfornare questo “sentiero del peccato” c’hanno impiegato un bel po’: esattamente, come riportato sulla loro copertina, dal dicembre 2004 all’aprile 2008. Bhe, dai….un buon spazio di tempo in cui schiarirsi le idee sui pezzi. Mossa...
A cura di: Nordic Valkyrja
VOTO:
Won
Le Nebbie dell'Antica Religione
Genere: Metal
2010-11-03
“Le Nebbie dell’Antica Religione”  è il primo debutto nell’ambiente musicale italiano per i Vox. Quattro tracce firmate Vox e Algiz Art Productions. Il classico black metal….il solito classico sound rabbioso e mistico, cupo e selvaggio. Come per la stragrande maggioranza delle band, sia italiane che non, è ben poco quel che si può giudicare di nuovo nell’ascolto. Atmosfere tetre,...
A cura di: Nordic Valkyrja
VOTO:
The Drop Machine/Quiet In The Cave
Split
Genere: Metal
2010-11-08
  L'album Split delle due band The Drop Machine e Quiet In The Cave è un risultato musicale insufficiente. Le prime tre tracce della tracklist hanno solo un unico pregio: ossessività sonora che può essere interessante, ma l'interesse per questa caratteristica ha un determinato confine. Nel proseguimento del solo ascolto di queste tre canzoni si può udire, ad un certo punto, quasi venti minuti( nel...
A cura di: LaraC
VOTO:
Deva
Between Life And Dreams
Genere: Metal
2010-11-14
Il primo cd della band italiana Deva, "Between Life And Dreams", è un connubio tra progressive metal e gothic metal. Si può udire chiaramente che questo lavoro è fortemente influenzato dalla musica dei Dream Theater e dei Nightwish. La voce soprano della cantante è buona, ma è molto acerba e troppo plasmata dalla tipica voce lirica stile Tarja. Non ha una propria personalità vocale e, spesso, ...
A cura di: LaraC
VOTO:
HARRIS TWEED
With my life
Genere: Rock
2010-11-13
Line -Up: Alessia Masi (basso e voce), Folco Vinattieri (chitarra e voce), Federico Masi (batteria). Giovanissimo trio sprigionante adrenalina da tutti i pori, per dare vita a un bubblegum punk (parola suggeritami da Federico, che ringrazio) rubato agli anni '90 e che tanto riceve dagli USA. WITH MY LIFE è un EP promozionale con cinque tracks semplici e con reminescenze old fashioned. Bloodstained sun è uno skat...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
HEAVY HOUSE
Cigarette Break
Genere: Rock
2010-11-17
I milanesi Heavy House (nati dalle ceneri della band Endorphina), con il loro sound forte e coinvolgente, esordiscono con questo CD  in autoproduzione , pieno di american hard rock, con spruzzatine di grunge qua e là. La line –up è così costituita: Davide Garra (voce importante e chitarra solista), Edoardo Cristina (chitarra ritmica e cori), Marco Marcaranas (batteria) e Stefano Viti (basso e cori). Dicevamo voce...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
Iron Maiden
The Final Frontier
Genere: Metal
2010-11-18
So già cosa state pensando, ascoltando The Final Frontier. Non sono più gli stessi, dopo Powerslave non c’è stato più nulla, bla bla bla bla. La verità è che se ci mettessimo nella stessa stanza, non si troverebbe opinione comunque sugli album. Ma sulla eccezionale bravura di questa band si. Su come sanno stare sul palco si. Sulla tenacia, negli anni, di dare emozioni al pubblico, nonostante qu...
A cura di: Lucrezia Polito
VOTO:
Five Way Cross
Waiting for ...
Genere: Rock
2010-12-18
I quattro pezzi dell'EP (uscito nell'anno 2010) della band romana dei FIVE WAY CROSS, non sono innovativi, non si dice wow durante l'ascolto, ma si ammette che sono ben strutturati. Bene, procediamo: il dialogo tra strumento e voce c'è, c'è sempre lo spazio per un assolo, la chitarra emerge ed è dominante. Buona è la ricerca timbrica degli strumenti, molto dettagliata, il cambi...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
Deshody
Hayball
Genere: Metal
2010-11-25
Il primo demo della band italiana Deshody, "Hayball", è composto da un legame  tra due generi devastanti: il thrash metal e l'hardcore. Un'unione musicale che ha condotto ad un risultato sonoro molto esplosivo. Il lato tecnico-musicale di questo album è veramente eccezionale: perfetti riff ed assoli di chitarra, tempi di batteria aggressivi, potenti e velocissimi ed una perfetta alternanza tra la voce pulita...
A cura di: LaraC
VOTO:
METHODIC MASSACRE
Methodic Massacre
Genere: Rock
2010-11-29
Si, è un “Pure Aquilan Metal” quello contenuto nell’EP degli aquilani METHODIC MASSACRE, con spruzzatine HC qua e là, un lavoro composto da quattro tracks (tre cantate in lingua inglese e una in italiano), più un videoclip della più significativa, “Black coil dominion”, che apre il disco in questione. Lavoro grintoso, dal tono sostenuto dall’inizio alla fine, con testi rivolti al s...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
Black Label Society
Order of The Black
Genere: Metal
2010-12-07
Zakk & Ozzy hanno divorziato da un po’, Wylde ha timbrato il cartellino più di un paio di volte con la salute, e Will Hunt (Tommy Lee, Static X, Evanescence) ha rimpiazzato Craig Nunenmacher alla batteria. Ciò nonostante, questo album è intrigante. Order of the Black è un frutto maturo dei Black Label Society, liberi da eredità metalliche osbourniane, senza negarne le influenze o i meriti, che ammal...
A cura di: Lucrezia Polito
VOTO:
SOYUZ
Everybody loves you
Genere: Rock
2010-12-10
Una cosa semplicemente si può dire: bravi. Punto. Si i tre ragazzi vicentini uniti in questo progetto musicale solo ed esclusivamente dalla passione per la buona musica, con un nome rubato al veicolo spaziale russo sojuz (o soyuz), adatto ad intraprendere un viaggio interstellare lontano dalla nostra realtà, si ispirano alle sonorità anni '90 sia d'oltreoceano che, secondo me, a quel Brith Pop tanto amato e di succe...
A cura di: Margherita S.
VOTO:
pagina 1 di 51